Monza / Ricevuti in Prefettura


I segretari generali di CGIL, CISL e UIL delle funzioni pubbliche di Monza e Brianza sono stati ricevuti in Prefettura dove hanno spiegato le ragioni della mobilitazione organizzata oggi pomeriggio.

 

I contenuti del decreto 90/14 sono deludenti. Le lavoratrici ed i lavoratori chiedono da tempo una riforma che incida sugli assetti del "sistema di governo" della cosa pubblica e che risolva con trasparenza le difficoltà di rapporto tra cittadini e pubbliche amministrazioni. Devono fare i conti, invece, con un decreto che sposta ancora sul loro lavoro i problemi di efficienza complessiva.
Un decreto che, con carattere d'urgenza, introduce alcuni strumenti di "gestione del rapporto di lavoro" che non vengono regolati dalla contrattazione. Un metodo che ancora una volta non prevede un confronto con le rappresentanze delle lavoratrici e dei lavoratori.
admin | 07 luglio 2014, 19:36
< Torna indietro